Canestrelli a volontà

Questo mese di maggio é stato generoso nell’offrire prodotti di mare fantastici.
Appena finito il periodo delle moeche sono venuti fuori canestrelli favolosi.
Io ormai sono fanatico dell’aperitivo che trovo essere un momento fondamentale ed importantissimo per introdurre a tavola i graditi ospiti che possiamo avere a cena.
La ricetta è semplice ma comunque richiede attenzione soprattutto nella cottura.
Prendete i canestrelli con mezza conchiglia metteteli sulla griglia bella calda ovviamente appoggiati sul lato della conchiglia. In ogni canestrello mettete un goccio di olio magari aromatizzato al prezzemolo oppure il prezzemolo lo potete mettere alla fine fresco ben tritato.
Fatto questo chiudete il grill in modo da dare un effetto forno. Così i canestrelli, delicatissimi, manterranno la loro umidità, cucineranno ma non si seccheranno.
Qualche minuto di cottura e sono pronti.
Attenzione, bisogna aspettare un po’ prima di mangiarli in quanto la conchiglia tolta dal grill sarà rovente.
Un pizzico di sale e poi immaginate di abbinarvi un bel franciacorta ghiacciato. Deliziosa combinazione che vi farà degustare tali prodotti esaltando il gusto prima del l’uno e poi dell’altro.
Le cose semplici a volte sono veramente le più buone.
Un abbraccio
Chef Antonio

Share

You may also like