L’Uovo in Camicia “poche'”

IMG_2330Ovvero come trasformare un’umile dono della gallina in un piccolo capolavoro di alta cucina! Portate sul fuoco una casseruola non troppo larga di acqua acidula con un bicchiere di aceto di vino bianco. Scaldatela senza che la temperatura superi 95• c , cioè appena prima che si levi il bollore. Rompere un uovo sul piattino e create un vortice nell’acqua girando con un cucchiaio in modo regolare. Versare delicatamente l’uovo al centro del vortice, smettete di girare con il cucchiaio: il movimento dell’acqua avvolgerà l’uovo e farà si che l’albume avviluppi il tuorlo cuocendosi.
Cuocerlo per 3/5′ a seconda di come preferite il tuorlo, più o meno cremoso. Scolate l’uovo con la schiumarola con delicatezza e immergetelo in una ciotola di acqua fredda salata per meno di 1′, quindi accomodatelo su un piatto.

Continue Reading