Not a cardio queen….

IMG_2229..e’sempre questione di cuore.. È’ la sindrome di chi spinge allenamenti ad alta intensità fino all’eccesso.l’ideale è’ saltare , danzando. Partendo dal pilates. Si chiamano “cardio” tutti quelli che esercitano il sistema cardiovascolare, migliorando la micro circolazione, tonificando, fanno sudare e bruciare svariate calorie… Devono essere brevi o estremamente dolci. Cardiolates, ideato da due gemelle nel loro centro di Pilates sulla Fifth Avenue , a NY..coniuga i principi posturali di Pilates con l’attività aerobica, meno traumatica sulle articolazioni rispetto ad una semplice corsa. Si utilizza un tappeto elastico”rebound ” che richiede il controllo della stabilità dinamica.
Il battito sale e scende, per poi aumentare nuovamente, con tempistiche controllate: in questo modo si ottiene un maggiore consumo energetico.
Dedicato a chi solitamente non ama andare in palestra, si fa in compagnia e a ritmo di musica è’ perfetto per chi desidera rimettersi in forma.

Continue Reading

Le Sopracciglia

IMG_2098Lo psicologo americano David Giverns sui segnali d’amore delle arcate sopracciliari ha scritto un trattato: le sopracciglia diritte sarebbero maschili ed esprimerebbero forza e decisione, quelle arcuate sarebbero femminili e aprirebbero lo sguardo,alludendo a un indifeso stupore sul mondo.
” le sopracciglia femminili dicono” non sono pericolosa” quelle maschili dicono”non provate a calpestarmi”….le cuspidi tracciate lievemente più in là delle pupille.
…e’indispensabile una cosmesi perfetta, con mascara trasparenti per pettinarle, matite e ombretti specifici per uniformarne il colore.
Marily Monroe si fece ridisegnare le sue dal leggendario truccatore di Hollywood…il quale le sollevò ad arte ampliando a dismisura i margini sovraorbitali per far ingrandire gli occhi e farne il centro di un bersaglio!

Continue Reading

Correre per restare giovani

foto
La qualità della vita a costo zero! I piedi poggiano elastici sulla rugiada mattutina. I muscoli si scaldano e si scrollano di dosso il torpore della notte. L’ossigeno inonda 70 miliardi di cellule del nostro corpo. Ad ogni passo lo spirito si distende, la mente si fa più ordinata finche’ i pensieri prendono il volo. Una sostanza euforizzante si diffonde e sprizza gioia in tutto il corpo. Correre può essere davvero meraviglioso! Correre attiva la parte destra del cervello,quella della creatività..quando corriamo ad un ritmo lento il cervello viene pervaso dal 100% in più di ossigeno, in tal modo, l’efficienza delle facoltà mentali viene raddoppiata ed entra in circolo una grande quantità di ACTH, l’ormone della creatività . Quest’ormone secreto dall’ipofisi( o ghiandola pituitaria) abbassa la pressione arteriosa, ha un’azione rilassante sul corpo, rende la mente lucida e cristallina!!!

Continue Reading